ANTICHE VOLTE – FOSSANO (CN)

Il lavoro mi ha portata nella località di Fossano, in provincia di Cuneo (Piemonte), e ho avuto il piacere di visitare la cittadina e di scoprire un ristorante che merita una menzione speciale.

Si tratta del ristorante “ANTICHE VOLTE”, che si trova all’interno del prestigioso Palazzo Righini, situato nel cuore della cittadina medioevale di Fossano. L’ingresso del ristorante si trova all’interno di Palazzo Righini, dove verrete accolti da personale cordiale e molto attento alle esigenze del cliente.

Ingresso Palazzo Righini

Verrete fatti scendere lungo una scalinata che vi porterà nell’ampia sala del ristorante. Da subito respirerete un’aria suggestiva, caratteristica che vi accompagnerà durante tutta la durata del pranzo o della cena. La sala è costituita da un soffitto costituito da ampie volte con mattoni a vista. L’arredamento spazia tra il classico ed il moderno, con luci soffuse che danno quel tocco di intimità e calore.

Sala da pranzo

All’interno della sala è presente un pozzo, che potrete ammirare protetti da un vetro.

Il pozzo

Personalmente sono rimasta affascinata dalla cantina del locale, a cui il personale mi ha lasciato gentilmente svolgere un servizio fotografico. La cantina è vasta e assortita, soprattutto dei vini del territorio, e vi assicuro che sono una delizia per il palato. Non vi è portata che non sia accompagnata da un ottimo vino proposto da un esperto sommelier.

Pinot Nero delle Langhe

Barolo

Il ricco menu proposto dal ristorante ha un forte legame con i prodotti del territorio, ma rivisitati soprattutto per i clienti stranieri. Si presta una particolare attenzione alla materia prima, sempre di ottima qualità. La scelta spazia tra un menu di terra ed uno di mare, con il pescato che arriva sempre fresco dalla vicina Liguria. Inoltre vi è un menu degustazione, ove potrete assaggiare la maggior parte delle portate offerte dalla carta. Una particolare menzione va data al piatto storico delle origini di Palazzo Righini, il famoso “Risotto Mantecato al Fondo Bruno” di Flavio Ghigo.

Essendo molto golosa di antipasti, ho optato per un vitello tonnato della casa ed una tartare di fassona, che descritto perde molto sia del suo sapore che della sua presentazione, degna di un artista. Carne di primissima qualità, magra e saporita, condita con maestria degna dei migliori chef.

Alla fine potrete terminare con un ottimo dolce, nessuno dei quali vi deluderà. Per quanto mi riguarda ho dovuto “accontentarmi” di un caffè, accompagnato da tre piccole delizie gentilmente offerte dalla casa.

Sicuramente tornerò presso il ristorante “Antiche Volte”, dove proverò altre portate della tradizione italiana, dagli inconfondibili sapori piemontesi. Se venite in vacanza in Piemonte, nella provincia del cuneese, vi consiglio di venire a degustare le specialità del ristorante. Vi innamorerete del locale e delle specialità e, come me, non potrete fare a meno di tornarvi.

Annunci